SOPRAVVIVERE AL TUO PRIMO ANNO COME WEDDING PLANNER PARTE 1

È ufficiale; hai finalmente lanciato la tua attività di wedding planner. Congratulazioni!

Ora, come renderai questa professione un’attività di successo?

È molto facile entrare in questo settore pensando che ci voglia solo una grande volontà e passione per poi dire: “Ci sono riuscito, adesso anch’io sono un wedding planner” Tuttavia la nostra esperienza di formatori e professionsiti del settore ci ha insegnato che se non sai come gestire i costi e non sai quanto farti pagare, o se pensi di dover lavorare 90 ore alla settimana ed essere disponibile 24 ore al giorno, il tuo sogno sarà destinato a finire velocemente.

Per gestire un’attività di successo dobbiamo dividere il processo in tre parti : strutturazione aziendale, costruzione di una comunità e autenticità. Se hai questi tre pezzi saldamente insieme, riuscirai già dal primo anno di attività a gettare le basi per un business rispettato, di successo e di lunga durata.

Strutturazione aziendale

Senza un sistema o schema di lavoro, delle strategie e dei limiti corretti; la maggior parte dei wedding planner si trova sopraffatta, oberata di lavoro, sottopagata e quindi semplicemente infelice. Inoltre molto spesso proprio per la mancanza di un sistema di lavoro, anche i clienti rimangono non completamente soddisfatti del livello di comunicazione o dell’assistenza ricevuta, senza contare i fornitori che certamente non amano lavorare con un professionista disorganizzato e confuso.


Quindi, cosa si intende per sistemi, strategie e limiti?

Si intende tutto ciò che sta dietro lo svolgimento della tua attività.

 

Inizia con uno spazio di lavoro dedicato

Non basta un tavolo della sala da pranzo (sì, lavoriamo tutti da lì una volta ogni tanto ma non dovrebbe essere il tuo luogo di lavoro). Per iniziare si ha bisogno di un posto di lavoro in cui ci si senta professionale e sereno. Un luogo nel quale raccogliere fisicamente ciò che produci e che dia un livello di sicurezza interiore necessario per uscire e sapere che hai tutto ciò che ti serve per essere un wedding planner
Molti professionisti del settore amano circondarsi di colori vivaci e spesso le pareti sono ricoperte di citazioni ispiratrici che possono far sorridere ma aiutano ad andare avanti, altri preferiscono spazi molto glamour e dal gusto vagamente retrò, ma tutti si sentono già realizzati non appena varcano la soglia del proprio spazio di lavoro dedicato.


Identifica il tuo cliente ideale


Questa è probabilmente la parte più importante del processo. Senza questo passo, potresti spendere del tempo e del denaro prezioso senza raggiungere davvero alcun risultato. Sapere individuare il tipo di cliente permette di vendere i propri servizi più facilmente, perchè pensati e costruiti proprio sulle esigenze di quel cliente.

Per esempio, se i clienti ideali sono dei professionisti che amano le cose belle della vita, in questo caso si potrebbe pensare di creare e vendere dei servizi che valorizzino e rispettino le loro vite/carriere rendendo tutto il processo di pianificazione più facile e più piacevole per loro. Inoltre tanto più riusciremo ad intercettare i loro bisogni tanto più i clienti saranno disposti a pagare per averli soddisfatti.

Implementa un sistema di lavoro

Imposta un orario di lavoro chiaro e preciso e comunicalo chiaramente ai tuoi clienti. Trova un software per la contabilità e la fatturazione che soddisfi le tue esigenze e prenditi del ​​tempo per imparare ad usarlo veramente. Un’ora o due possono farti risparmiare una vita di frustrante lavoro in futuro. Impara a monitorare il tempo che dedichi alle tue attività, la contabilità e la fatturazione. Una volta che ci si abitua a questa routine tutto sembrerà un gioco e avrai sempre il controllo sulla tua attività.

È inoltre importante disporre di un sito Web e di un modulo di contatto per i clienti ben progettato e funzionante. Implementa sistemi funzionali per la raccolta dei lead (potenziali clienti), seguendoli e attuando delle attività di email marketing per tenere vivo il loro interesse e provocare un’azione a voi favorevole. Sviluppa anche un sistema di lavoro post-evento, ad esempio per la richiesta di recensioni automatiche sia da parte del cliente che del fornitore coinvolto nell’evento o per l’invio di ringraziamenti.

Sapendo che le vendite avvengono solo attraverso l’instaurarsi di relazioni, come stai promuovendo e continuando queste relazioni una volta che il matrimonio è finito?

Fai la tua ricerca

Prenditi il ​​tempo per cercare diverse app e plug-in (Google ne propone un sacco gratuite). Implementate nel vostro sistema di lavoro tutto ciò che ti può rendere più efficiente come ad esempio Boomerang di gmail che vi permette di fare le seguenti cose
:

  • schedulare/pianificare l’invio delle mail quando volete
  • tracciare l’apertura delle mail inviate
  • tracciare i click nei link delle mail inviate
  • re-inviarvi automaticamente una mail ricevuta a distanza di tempo
  • notificare una mail se non riceve risposta entro tot giorni

Oppure può essere molto utile Grammarly utile quando scrivi sui social o una e-mail per evitare di scrivere castronerie (sempre sotto il profilo della grammatica naturalmente).

Impara a creare sistemi che ti aiutino a lavorare in modo più intelligente e prenditi veramente il tempo per pensare a queste cose, ne vedrai subito i frutti non solo nel risparmio di tempo ma anche nella diminuzione dello stress associata spesso a queste attività.

Non è sufficiente avere una scrivania ben organizzata per rendere più efficiente, efficace e produttivo il tuo lavoro, serve anche metodo e un’idea chiara su come devi lavorare.

Non perdere la seconda parte dell’articolo lunedi 5 Marzo 2018!

Se desideri un aiuto per avvicinarti a queste professioni iscriviti subito al “seminario introduttivo al mondo degli eventi” della città a te più vicina, e solo fino al 16 Marzo 2018 potrai partecipare alla modica cifra di €35 anzichè €50

(ATTENZIONE: IL SEMINARIO NON E’ UN CORSO E NON SI PREFIGGE DI INSEGNARE QUALCOSA MA DI FORNIRE DELLE INFORMAZIONI SUL SETTORE LAVORATIVO E DARE LA POSSIBILITA’ DI RIVOLGERE DELLE DOMANDE DIRETTAMENTE AGLI OPERATORI DELLO STESSO SETTORE)

Calendario seminari introduttivi:

15 Settembre 2018 MILANO

28 Settembre 2018 VERONA

03 Ottobre 2018 ROMA

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo sulla tua bacheca Grazie!

Questo articolo è stato scritto da The Wedding & Event Planner Business School

Corsi professionali per la formazione di Wedding e Event Planner