Anno Nuovo! Nuovi traguardi per tutti i wedding e event planner

Siamo finalmente entrati nel nuovo anno il 2016, e come al solito tutti non solo ci auguriamo di migliorare e avere un anno positivo ma naturalmente ci proponiamo una serie di traguardi, obiettivi se volete o propositi volti a rendere l’anno che viene, superiore al precedente.
Anche noi come staff della the wedding & event planner business school abbiamo stilato una lista di obiettivi molto ambiziosi che vorremmo realizzare nel 2016 e abbiamo pensato come sempre anche a tutti voi, studenti, futuri e attuali professionisti o semplici curiosi.
Qualunque risultato voi abbiate o non abbiate ottenuto vale sempre la pena darsi nuovi obiettivi e cercare di raggiungerli.
Nel 2015, vi abbiamo incoraggiato a: raccogliere i feedback dai vostri clienti chiarendo e ponendo le domande giuste; a prendere i grandi progetti pezzo per pezzo; ad adottare un vocabolario positivo; a razionalizzare il processo di pianificazione.

Ecco i nostri suggerimenti per il 2016!

  1.  Provate un nuovo software di pianificazione (se non ne avete mai usato uno, come avete potuto pensare di avere successo in questo lavoro senza?)
    softwareI Software di pianificazione degli eventi non sono tutti uguali, ne esistono moltissimi, alcuni più intuitivi e facili da usare altri meno, ma se non provate ad usarli non saprete mai se vi piacerà! I software sono particolarmente utili per i grandi eventi o quelli con tanti piccoli dettagli, perché consentono di creare e gestire la disposizione dei posti a sedere, organizzare planimetrie, tenere gli elenchi dei contatti, inviare e condividere file in modo semplice e tenere aggiornate le check list. Non accontentatevi del primo che trovate in una ricerca su Google! Scaricate le demo e fate delle prove prima di scegliere quale software è meglio per voi. L’uso di un nuovo software potrebbe essere visto in fondo come un’estensione dell’obiettivo dello scorso anno per semplificare il processo di pianificazione. Un buon software di pianificazione può rendere le cose davvero facili e veloci!
  2.  Imparare una nuova tecnica
    imparareChe si tratti di un nuovo approccio per organizzare in modo più efficiente le vostre riunioni con il cliente o anche solo una nuova combinazione di colori che pensate possa diventare popolare in questa stagione, tutto può aiutarvi ad imparare qualcosa di nuovo quest’anno. Ulteriori suggerimenti possono riguardare nuovi trucchi e competenze da aggiungere ai vostri attuali strumenti di pianificazione da offrire ai vostri clienti. I migliori professionisti sono quelli che capiscono che anche le persone con esperienza non dovrebbero mai smettere di imparare il loro mestiere. Sviluppare le vostre abilità di ogni anno vi aiuterà a tenere il passo con le tendenze e ad evolvere con successo rispetto i cambiamenti del mercato.
  3. Cercare nuove opportunità
    opportunityLe opportunità professionali per eventi sono spesso disponibili in forme molto diverse tra loro. Se siete ancora principianti, potreste proporvi come assistenti ad uno o più professionisti esperti al fine di poter osservare e assorbire le loro abilità. Se volete approfondire alcuni aspetti del mestiere, potreste iscrivervi ad un corso certificato in event planning management, per affinare le vostre conoscenze e acquisire le giuste competenze; insomma le opportunità dipendono dagli obiettivi che desiderate raggiungere, per qualcuno potrebbe essere solo l’inizio di una carriera per qualcun altro il riconoscimento di tanti sacrifici. L’unica domanda che dovete porvi è: di cosa avete bisogno per evolvere come professionista quest’anno?
  4. partnership con una nuova figura professionale
    p-03-02Come event planner sarete certamente abituati a collaborare con molti fornitori, tuttavia c’è sempre quella persona o quella azienda di cui ammiriamo le abilità e il lavoro da sempre. Forse il 2016 è l’occasione ideale per avvicinarsi a quel fotografo con cui avete sempre voluto fare un servizio fotografico in stile o lo scenografo noto per gli straordinari livelli raggiunti negli allestimenti degli spazi. Avvicinandosi a nuovi professionisti amplierete i contatti commerciali quindi le possibilità di guadagno e di far parte di un ambiente d’elite.
  5. pubblicizzare il vostro lavoro
    pubblicitàProbabilmente avete organizzato cene bellissime, pianificato matrimoni di lusso e ampliato i contatti commerciali,, ma nonostante ciò non avete ottenuto molto dal 2015!. Potrebbe essere questo il momento di investire per diffondere il vostro nome un po ‘di più, ora che avete avuto molte esperienze sul campo. Il 2016 dovrà essere allora l’anno in cui investire tempo nella pubblicazione del vostro lavoro: Blog , sito web, riviste, e forse anche programmi televisivi e radiofonici possono essere gli strumenti su cui puntare per rendervi più visibili e apprezzati; tutto ciò andrà a vantaggio della vostra reputazione e allargherà la base dei clienti.

Fatecelo sapere!

Se avete fatto una o più di ciò che suggeriamo in questo articolo, fatecelo sapere e parlateci di cosa avete in programma di fare quest’anno. Ci piacerebbe sentir parlare dei progetti che avete in mente! La the wedding & event planner business school coglie l’occasione per augurarvi un Felice anno nuovo!

Se volete anche voi raggiungere nuovi traguardi nel 2016 iscrivetevi subito al corso event planning management o wedding planning management  e fate anche voi di quest’anno un anno molto speciale.

Se ti è piaciuto l’articolo per favore condividilo.

Questo articolo è stato scritto da The Wedding & Event Planner Business School

Corsi professionali per la formazione di Wedding e Event Planner