6 COSE DA SAPERE SUI MATRIMONI GENERAZIONE MILLENNIAL

Il mondo dei matrimoni è in continua evoluzione e si adatta alle nuove tendenze, sia negli allestimenti che nel tipo di coppie! I wedding planner di successo sono sempre due passi avanti rispetto a questi trend al fine di anticipare il cambiamento nei bisogni dei clienti.

Ma quindi quali sono le cose più importanti che i wedding planner devono sapere sulle tendenze del momento? Continua a leggere per sapere perché le idee sul matrimonio di questa generazione cambieranno il modo in cui pianificherai i matrimoni!

Non si vuole la luna

I Millennial hanno ricevuto un’educazione basata sull’idea che non tutto si può avere, soprattutto in una società che non offre prospettive di lavoro stabili. È importante tenerlo a mente quando imparerai a conoscere coppie probabilmente più mature e meno sognatrici  della maggior parte delle coppie di fidanzati.

Invecchiando, diventiamo più maturi e gestiamo i piccoli inconvenienti in modo molto diverso rispetto a quando si ha 25 anni. Ciò significa che i tuoi clienti saranno più facili da soddisfare poiché hanno la maturità di mettere da parte i loro sogni irrealistici, perchè non si aspetteranno il mondo.

A seconda del tuo cliente, probabilmente lavorerai con una coppia istruita e con una mentalità professionale. Stanno mettendo su le loro carriere e hanno rimandato il matrimonio per farlo. Non solo sarà più facile ragionare con i tuoi clienti millenari, ma le emozioni (si spera) non saranno da ostacolo all’evento!

I budget sono più esigui

 

Ammettiamolo, l’economia ha avuto momenti migliori!. Ai Millennial non sono state offerte le migliori possibilità quando si trattava di assicurare posizioni a lungo termine e molto remunerative. Anche con due lauree e un master, non c’è certezza nel clima economico odierno.

Cosa significa questo per i wedding planner?

Devi essere consapevole di quanto tutto costerà ai tuoi clienti. Quando una coppia millenaria ti dice che € 20.000 è il massimo che possono spendere, dovrai tenerne in debito conto. Probabilmente saranno disposti a sacrificare l’open bar se ciò significa che possono risparmiare qualcosa! Il budget e la spesa sono per questi clienti estremamente importanti.

I clienti del millennio non vogliono però matrimoni economici: probabilmente faranno alcune cose da se per contenere i costi, senza sacrificare il design del matrimonio. Per lo stesso motivo, alcuni clienti potrebbero aver risparmiato per alcuni anni per il loro matrimonio. Se decidono che vogliono un grande matrimonio e ti dicono che il costo non è un problema, allora c’è da crederci! È il loro giorno, alla fine, e lo farai accadere.

Non ci sono regole

Se c’è qualcosa dei millennial che ti darà filo da torcere riguarderà la loro creatività! Le tendenze del matrimonio sono sempre in evoluzione, ovviamente, ma c’è un nuovo livello per l’intero settore?

I clienti adorano usare la loro creatività per creare temi e decorazioni per i loro eventi, e questo sta diventando ancor più vero quando si tratta di millennial. Stanno eliminando gli aspetti tradizionali del matrimonio e introducendo colpi di scena inaspettati! Alcuni sono semplici, come una torta a tema, altri fuori davvero dal mondo.

L’unica cosa da ricordare con queste nuove tendenze è essere sempre realistici. Proprio come fai per ogni altro matrimonio, assicurati che le idee del tuo cliente siano realizzabili!

Non sono solo matrimoni

In generale, il matrimonio come convenzione è diventato sempre meno importante, non tutti vogliono essere sposati. Questa può essere una cattiva notizia per i wedding planner certificati, ma c’è ancora un modo per conquistare questi clienti!

Celebrare l’amore e le relazioni non deve avvenire solo attraverso i matrimoni. Lancia dei servizi per le coppie che tecnicamente non vogliono sposarsi, ma vogliono celebrare il loro amore con amici e familiari. Che si tratti di una festa di anniversario o di una cerimonia di rinnovo dei voti, i tuoi clienti possono comunque dichiarare l’impegno nei confronti del loro partner senza matrimonio.

Inoltre, c’è un altro problema quando si tratta di unioni civili, alcune regioni non consentono a tutti di unirsi soprattutto nel caso di coppie dello stesso sesso che potrebbero non essere in grado di celebrare la loro unione nella propria città. È qui che entri in gioco tu per aiutare questi clienti a festeggiare, che ci sia una licenza o meno!

Aumentano i matrimoni di italiani all’estero

I matrimoni all’estero sono un’ottima alternativa a un costoso matrimonio di famiglia. Non solo consentono ai tuoi clienti di viaggiare e celebrare un matrimonio meraviglioso, ma possono anche organizzare una cerimonia intima con i loro amici più cari e la loro famiglia (senza sensi di colpa!).

I millennial trascorrono molto tempo cercando di non offendere le persone, anche perchè i matrimoni sono sempre stati un luogo di contesa tra amici e familiari. Piuttosto che sentirsi in colpa per non invitare tutti quelli che conoscono, dai ai tuoi clienti la possibilità di avere una piccola cerimonia a distanza, ciò potrebbe contribuire ad alleviare lo stress per quei clienti con una lista degli ospiti travolgente!

Non parlare di bambini!

“Quando verrà il bambino?” – una domanda fin troppo frequente per gli sposi novelli. Questo può essere frustrante a molti livelli per le coppie, specialmente quando è il loro wedding planner a rivolgere la domanda! La realtà è che questa è una domanda estremamente intima. Avviare una famiglia è una decisione enorme da non prendere alla leggera. Con le preoccupazioni economiche che affliggono i millenari, avere figli non è una priorità tanto grande come una volta.

Pronto a pianificare matrimoni millenari? 

Inizia subito la tua carriera come wedding planner, iscriviti al corso completo wedding planning management o al corso base e potrai anche tu organizzare i matrimoni dei millenial.

Se ti è piaciuto l’articolo per favore condividilo!

Questo articolo è stato scritto da The Wedding & Event Planner Business School

Corsi professionali per la formazione di Wedding e Event Planner